Spaccio a domicilio, arrestati due pusher nel Torinese

Piemonte

In manette due giovani di 19 e 22 anni, già noti alle forze dell'ordine. Controllati vicino casa di un acquirente sono stati trovati in possesso di 90 grammi di marijuana e 1.600 euro in contanti

Consegnavano la droga a domicilio per evitare le multe ai loro clienti e, soprattutto, per non perderli. Due giovani di 19 e 22 anni, già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati dai carabinieri di Caselle per spaccio. Controllati vicino casa di un acquirente sono stati trovati in possesso di 90 grammi di marijuana e 1.600 euro in contanti. La successiva perquisizione nella base logistica della coppia di spacciatori, un garage a Cafasse, ha permesso ai militari di recuperare altri 800 grammi di stupefacente, tra marijuana e hashish.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.