Torino, si ubriaca e picchia la moglie: arrestato 39enne

Piemonte

L'uomo è plurirecidivo. Secondo quanto accertato, è stato denunciato nel 2011 per la prima volta e nel 2018 è stato arrestato per maltrattamenti. Per lui era stato disposto l'allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento alla donna

Un uomo di 39 anni è stato arrestato a Torino per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. Secondo quanto ricostruito dagli agenti di polizia intervenuti sul posto, l'uomo, plurirecidivo, ha colpito la moglie con pugni al volto e alla pancia.

L'aggressione

A dare l'allarme, chiamando gli agenti del commissariato San Donato, sono stati i vicini di casa. L'uomo, di origini marocchine, è rientrato a casa ubriaco e ha iniziatio a colpire la moglie. Quest'ultima è riuscita ad allontanarlo e a chiuderlo fuori dall'abitazione. All'arrivo dei poliziotti, il 39enne ha aggredito anche loro. 

Il marito è plurirecidivo

Secondo quanto accertato, il l'uomo è plurirecidivo. È stato denunciato nel 2011 per la prima volta e nel 2018 è stato denunciato e arrestato per maltrattamenti. Per lui era stato disposto l'allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento alla moglie.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.