Coronavirus, neonata torna a casa a Pragelato. Il sindaco: "Finalmente un raggio di luce"

Piemonte

La piccola è nata il 29 febbraio. "Si tratta di una notizia che, seppur in un momento drammatico - ha commentato il primo cittadino Giorgio Merlo -, riempie di gioia l'intera comunità"

Una neonata risultata positiva al Coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE) è guarita ed è tornata nella sua casa a Pragelato, in provincia di Torino. "Un raggio di speranza e di luce, finalmente", ha commentato il sindaco, Giorgio Merlo. La piccola, nata il 29 febbraio, è tornata oggi nella sua abitazione insieme alla famiglia.

Il sindaco: "Notizia che riempie di gioia"

"Ho parlato oggi con la mamma e, con grande commozione, mi ha ufficialmente dato la notizia", spiega Merlo. "Siamo contenti come persone e come Amministrazione Comunale perché si tratta di una notizia che, seppur in un momento drammatico come quello che stiamo vivendo, riempie di gioia l'intera comunità di Pragelato - aggiunge -. E vorrei anche ringraziare la famiglia della bambina che ha affrontato con grande senso di responsabilità e con discrezione il difficile e drammatico momento che ha vissuto".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.