Morto Ezio Enrietti, fu presidente di Regione Piemonte

Piemonte

La notizia della sua scomparsa è stata resa nota dal Consiglio regionale. Enrietti, 84 anni, è stato un esponente del Partito Socialista Italiano

Il Piemonte piange la scomparsa di Ezio Enrietti, 84 anni, esponente del Partito Socialista Italiano e presidente di Regione Piemonte dal 1980 al 1983. Lo rende noto, sui suoi profili social, il Consiglio regionale del Piemonte, confermando la notizia anticipata dalle pagine locali del quotidiano La Stampa. Geometra e imprenditore edile di Caselle, prima di diventare presidente della Regione Enrietti è stato assessore regionale alla Sanità e consigliere regionale. Coinvolto negli ultimi anni in alcune inchieste, tra cui quella sul grattacielo della Regione, era stato assolto. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.