Torino, evade dai domiciliari per fare la spesa: arrestato

Piemonte

L'uomo, di 48 anni, si è recato allo stesso supermercato che aveva rapinato qualche settimana prima, ma è stato notato dai poliziotti che lo avevano fermato la prima volta 

È evaso dai domiciliari per fare la spesa e ha scelto lo stesso supermercato che aveva rapinato qualche settimana prima, ma è stato notato dai poliziotti che lo avevano arrestato la prima volta. In manette è finito un italiano di 48 anni, fermato dagli agenti delle Volanti che hanno scoperto che già nei giorni precedenti l'uomo si era recato altre due volte nello stesso punto vendita.

L'arresto

L'episodio è avvenuto in via Chiesa della Salute, dove i poliziotti hanno notato, fra le persone in coda fuori da un supermercato, un uomo che avevano arrestato a febbraio e che avrebbe dovuto trovarsi ai domiciliari. Dopo essersi accorto degli agenti l'uomo ha tentato di rendersi irriconoscibile mettendosi il cappuccio della felpa e si è allontanato di corsa. I poliziotti hanno quindi deciso di andare a casa sua, dove lo hanno trovato con indosso gli stessi abiti di poco prima. Per lui è nuovamente scattato l'arresto.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.