Terremoto nel Torinese, registrata scossa di magnitudo 3.4

Piemonte

L'Istituto nazionale di geofisica ha rilevato l'epicentro nella zona di Coazze a circa 20 chilometri di profondità. Il sisma è stato avvertito anche nel Pinerolese e nel Saluzzese

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata questa mattina nel Torinese. L'Istituto nazionale di geofisica ha rilevato l'epicentro a sei chilometri da Coazze (Torino) a una profondità di circa 20 chilometri. Il sisma è stato avvertito nell'intero Pinerolese, nel Saluzzese e in parte del Torinese.
A seguito della scossa gli ospiti di una casa di cura a Buriasco (Torino) sono stati evacuati questa mattina. I vigili del fuoco non hanno riscontrato danni alla struttura, una ex costruzione agricola, e in breve la situazione è tornata alla normalità.

L'assessore alla Protezione civile: "Non si segnalano danni"

"Al momento non ci sono segnalazioni di danni", spiega l'assessore alla Protezione Civile della Regione Piemonte, Marco Gabusi. "La Protezione civile regionale - aggiunge - ha avviato una verifica sul territorio nei paesi interessati dall'evento: Coazze, Giaveno, Valgioie, Cumiana, Cantalupa, Pinasca, Inverso Pinasca, Perosa Argentina, Roletto, Frossasco, Villar Perosa, Pomaretto, San Pietro Val Lemina, che al momento non segnalano danni. Continua l'attività di monitoraggio del territorio per intervenire in caso di necessità".  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.