Incidente stradale nell’Ossola: morto un 19enne, arrestato conducente

Piemonte

Una Mercedes guidata da un 29enne si è schiantata contro il muro di cinta di una casa in via Provinciale, a Cosasca, una frazione di Trontano, per poi ribaltarsi più volte e prendere fuoco, senza lasciare scampo alla vittima rimasta incosciente all'interno del veicolo

Un ragazzo di 19 anni è morto e due persone sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto intorno a mezzanotte nell’Ossola, sulla strada provinciale di Trontano (Vco). Il conducente e proprietario dell'auto, A.G., 29 anni, è stato arrestato dai carabinieri per omicidio stradale. La vittima, M. P., è un giovane di Premia, paese della valle Antigorio-Formazza (Vco).

La dinamica dell'incidente

La Mercedes guidata dal 29enne si è schiantata contro il muro di cinta di una casa in via Provinciale, a Cosasca, una frazione di Trontano. L'auto percorreva la strada tra Beura e il comune dell’Ossola quando ha sbandato in curva finendo prima contro un blocco di cemento, poi contro un muro di cinta di un'abitazione e infine si è ribaltata ripetutamente. Dopo l'impatto il conducente e un altro passeggero, A.Z. 31 anni, sono riusciti a uscire dalle lamiere e ad allontanarsi mentre 19enne, incosciente, è rimasto intrappolato all’interno del veicolo, che ha preso fuoco. Il giovane è stato trovato privo di vita dai soccorritori tra le lamiere dell’auto. Sul posto oltre ai sanitari del 118 e ai vigili del fuoco sono intervenuti anche i carabinieri e la polizia stradale.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.