Rivoli, incendia cassonetti di rifiuti: arrestato piromane 59enne

Piemonte

L’uomo, un sorvegliato speciale, è stato fermato dai carabinieri subito dopo le fiamme scaturite in viale Partigiani d’Italia. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti: gli investigatori sospettano che abbia agito diverse volte

Un piromane italiano di 59 anni è stato fermato dai carabinieri a Rivoli (in provincia di Torino). L’uomo, un sorvegliato speciale, è stato intercettato dai militari subito dopo aver dato alle fiamme diversi cassonetti di rifiuti in viale Partigiani d'Italia. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti. Gli investigatori sospettano che l’individuo abbia agito altre volte.

Altro caso a Rivoli: ai domiciliari un 20enne

La settimana scorsa, invece, i carabinieri hanno arrestato e messo ai domiciliari un 20enne accusato di aver incendiato quattro auto in sosta nel quartiere Cascine Vica, sempre a Rivoli, nelle notti del 9 e del 22 febbraio. Il ragazzo ha confessato durante l'udienza di convalida al fermo presso il tribunale di Torino. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.