Torino, affittava una casa-vacanza che non esisteva: denunciato 40enne

Piemonte

L’uomo aveva pubblicato un annuncio online riguardante un presunto appartamento al Sestriere al quale aveva risposto un gruppo di turisti. Dopo aver versato una caparra di 500 euro, le vittime si sono accorte che l’avviso era stato rimosso

Un 40enne residente a Napoli è stato denunciato dai carabinieri della compagnia di Susa per aver truffato alcuni turisti che avevano risposto a un suo annuncio online, nel quale metteva in affitto una casa-vacanza al Sestriere (Torino) che non esisteva. Le vittime, infatti, dopo aver versato una caparra di 500 euro su un conto intestato - come accertato in seguito - a un prestanome, si sono accorte che l’avviso apparso su internet era stato rimosso. I carabinieri hanno dunque avviato le indagini, scoprendo che il 40enne aveva inserito annunci analoghi per appartamenti fittizi in zone di mare della Romagna, della Liguria e della Toscana. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.