Maltempo, forti raffiche di vento sferzano Torino e provincia

Piemonte

Chiuso il Cimitero Parco del capoluogo. Raffiche fino a 70 km/h in città e a 80 km/h in Valle di Susa. In Valle Orco, la stazione Vaudalà ha registrato 168 km/h. Danni nell'Alessandrino. Neve in Alta Valle di Susa. Capannone scoperchiato nell'Astigiano

Da questa mattina, il forte vento ha cominciato a sferzare Torino e alcune aree della provincia. L’Arpa regionale ha segnalato raffiche fino a 70 chilometri orari nel capoluogo e fino a 80 chilometri orari in Valle di Susa, mentre in Valle Orco la stazione Vaudalà, a quota 3.270 metri, ha registrato 168 chilometri orari. Il fenomeno dovrebbe essere legato all'ingresso da nord-ovest di una saccatura nord atlantica. Nevica, invece, in Alta Valle di Susa. (LE PREVISIONI).

Chiuso il Cimitero Parco di Torino

Il Cimitero Parco di Torino, a causa del forte vento, è stato chiuso a partire dalle ore 14 di quest'oggi. Lo ha deciso Afc Torino (società pubblica del Comune che gestisce i cimiteri cittadini) per motivi di sicurezza. Restano invece regolarmente aperti gli altri campisanti del capoluogo piemontese.

Forte vento e danni nell'Alessandrino

È aumentata l’intensità del vento anche in alcune zone della provincia di Alessandria. Registrate raffiche a 96,5 chilometri orari a Capanne di Cosola e sull’Appennino, al confine con la Liguria, e a 63 chilometri orari a Casale Monferrato. Le raffiche hanno scoperchiato il tetto di una villetta a Viguzzolo, scagliando parti della copertura nel cortile dell’abitazione, in quello di una casa vicina e nella via centrale del paese. Nessuno è rimasto ferito. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno messi in sicurezza l’area.

Capannone scoperchiato nell'Astigiano

Le forti raffiche che stanno soffiando su buona parte dell’Astigiano hanno scoperchiato un capannone a Canelli, in via Asti. I vigili del fuoco sono anche intervenuti per alberi pericolanti e pali telefonici piegati dal vento a San Damiano e Portacomaro. In alcune zone di Asti (in Corso Alfieri e via Petrarca) i pompieri sono entrati in azione per tegole e lamiere pericolanti. In nessuno di questi episodi si sono registrati feriti.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.