Chivasso, false fatture per ottenere finanziamenti: denunciato

Piemonte

Un imprenditore di 30 anni è risultato sconosciuto al fisco per più di due anni. Dagli accertamenti delle Fiamme Gialle è emerso un occultamento di ricavi di circa 17 milioni di euro

Emetteva fatture per operazioni mai avvenute e le esibiva alle banche per accedere ai finanziamenti. Con questa accusa il responsabile di un'azienda di trasporti è stato denunciato dalla guardia di finanza. L'imprenditore, di 30 anni, è risultato sconosciuto al fisco per più di due anni. Dagli accertamenti delle Fiamme Gialle della compagnia di Chivasso è emerso un occultamento di ricavi di circa 17 milioni di euro.

Il modus operandi

Con il sistema delle fatturazioni oltre ad abbattere i ricavi e le tasse da versare all'erario sono stati ottenuti quattro milioni dagli istituti di credito. L'evasione accertata è di 1,5 milioni. La denuncia è scattata per dichiarazione fraudolenta mediante l'uso di fatture inesistenti, omessa dichiarazione, mendacio bancario, autoriciclaggio.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.