Torino, ubriaca aggredisce agenti e aizza il proprio cane contro di loro: arrestata 48enne

Piemonte

L’episodio è accaduto nel quartiere Borgo Vittoria. La donna è entrata in un bar e ha inveito contro i clienti, poi è salita in auto e si è addormentata al volante. Ha infine insultato e preso a calci, pugni e sputi i poliziotti 

Un’italiana 48enne, ubriaca, ha prima aggredito e preso a calci, pugni e sputi alcuni agenti, poi ha aizzato il proprio pitbull contro di loro. La donna è stata arrestata dalla polizia, a Torino, per resistenza a pubblico ufficiale. È stata denunciata per oltraggio e per essersi rifiutata di indicare le proprie generalità. Per lei è anche scattata una sanzione amministrativa per ubriachezza molesta.

La vicenda

L'episodio è avvenuto nel quartiere Borgo Vittoria del capoluogo piemontese. La donna è prima entrata in un bar e ha inveito contro i clienti. Successivamente, è salita in auto e si è addormentata al volante. Ha infine insultato gli agenti della squadra mobile. Poi li ha aggrediti e ha aizzato il proprio cane contro di loro.

Torino: I più letti