Torino, chiede di avere sacchetto gratis e poi rapina negozio: preso

Piemonte

Al rifiuto del commesso, l'uomo ha tirato fuori una spranga e ha distrutto la vetrina del negozio per poi fuggire con l’incasso 

Ha chiesto se poteva avere un sacchetto senza pagarlo e, al rifiuto del commesso, ha tirato fuori una spranga e ha rapinato il negozio. E’ successo a Torino, in un esercizio commerciale del quartiere Barriera di Milano. L’uomo, A. S., 28 anni, è entrato nel negozio etnico Euro Bangla, in via Leini, dove ha chiesto al negoziante di avere gratuitamente un sacchetto di plastica. Quando si è visto negare la sua richiesta, il 28enne con una spranga ha distrutto la vetrina del negozio per poi fuggire con l’incasso, circa 600 euro.

L'arresto

Nella fuga però ha perso il cellulare, ed è stato costretto a tornare nei pressi del negozio per recuperarlo. A quel punto è stato bloccato dai carabinieri del nucleo radiomobile. Il ragazzo, di origine marocchine e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.