Novara, lancia sasso di 8 chili da cavalcavia A4: un arresto

Piemonte

In manette un ragazzo di 21 anni: "Lo abbiamo fatto per noi per passare una serata in maniera diversa", si è giustificato

A Novara la polizia ha arrestato un ragazzo di 21 anni per aver lanciato di notte da un cavalcavia un masso di otto chili e un palo della segnaletica stradale. Inoltre, gli agenti hanno denunciato un minorenne. "L'abbiamo fatto per noi, per passare una serata in maniera diversa", si è giustificato il 21enne. I lanci hanno causato solo danni materiali a diversi mezzi in transito sull'A4 Torino-Milano, nei pressi dell'uscita di Vicolungo. L'accusa nei loro confronti è di attentato alla sicurezza dei trasporti.

I precedenti

Possibile un collegamento con altri casi accaduti sempre in provincia di Novara, lungo la tangenziale cittadina e l'A4. Il primo era avvenuto la notte tra il 19 e il 20 gennaio. In quell'occasione, un sasso di tre chili e un paio di tombini erano finiti su un tir e su due auto, senza causare feriti.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.