Torino, litiga con la compagna e devasta casa con un'ascia: arrestato

Piemonte

L'uomo ha distrutto la porta d'ingresso, la camera da letto e il salotto utilizzando l'accetta e una falce, con lama d'acciaio lunga 40 centimetri, che aveva nascosto sotto il letto 

Al culmine di una lite con la compagna ha danneggiato l'abitazione, a Torino nel quartiere Barriera di Milano, distruggendo la porta d'ingresso, la camera da letto e il salotto utilizzando un'ascia e una falce, con lama d'acciaio lunga 40 centimetri, che aveva nascosto sotto il letto. L'uomo è stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti in famiglia.

L'arresto dell'uomo

Gli agenti sono intervenuti dopo che i vicini di casa avevano segnalato di aver sentito urla e insulti provenire dall'alloggio. Ai poliziotti, la donna ha raccontato mesi di violenze e maltrattamenti. Per paura, però, non aveva mai denunciato. L'uomo, finito in manette, ha cercato di giustificarsi dicendo di aver provocato il caos tirando pugni e unghiate contro le porte.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.