Baby gang minaccia e rapina coetanei nel Torinese: tre arresti

Piemonte

Secondo quanto ricostruito, il gruppo, formato da ragazzi tra i 16 e i 17 anni, aspettava le vittime nei pressi della stazione ferroviaria di Carmagnola e poi si faceva consegnare cellulare e portafogli

Come vittime sceglievano loro coetanei, non ancora maggiorenni. Li aspettavano alla stazione ferroviaria di Carmagnola (Torino) e li minacciavano per farsi consegnare portafoglio o cellulare. I componenti di una baby gang, tre ragazzi tra i 16 e i 17 anni, sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di rapina in concorso. Il bottino del loro ultimo colpo sarebbe un portafogli e alcuni gioielli rubati a un 14enne. Le indagini proseguono per stabilire la responsabilità dei tre giovani in altri episodi simili. I ragazzini sono stati fermati durante i controlli dell'Arma nel fine settimana nell'hinterland torinese.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.