Torino, vendono online un furgone rubato: scoperti dal proprietario

Piemonte

Dopo la segnalazione i carabinieri hanno preso contatto con i venditori, hanno fissato un appuntamento e fatto scattare la trappola. Il 44enne e il 23enne sono stati denunciati per ricettazione

Vendere via internet un furgone rubato non è stata una buona idea per un 44enne di Torino e un 23enne residente in un campo nomadi: il proprietario dell'automezzo ha visto l'inserzione, apparsa su una piattaforma specializzata, e ha allertato i carabinieri. I militari hanno preso contatto con i venditori e, dopo avere concordato un prezzo intorno ai 3.500 euro hanno fissato un appuntamento in via Bormida, dove è scattata la trappola: i due sono stati denunciati per ricettazione. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.