Collegno, brucia lo zerbino della casa di amici dopo una lite: arrestato

Piemonte

A chiamare i soccorsi sono stati i proprietari di casa, che hanno visto il fumo entrate nell'alloggio. L'uomo ha anche cercato di sfondare la porta

Litiga con una coppia di amici in un pub, nel cuore della notte li segue sino sotto casa e dà alle fiamme il loro zerbino. L'episodio è accaduto a Collegno, nel Torinese. L'uomo, di 39 anni, è stato arrestato dai carabinieri ed è ora ai domiciliari. A chiamare i soccorsi sono stati i proprietari di casa, che hanno visto il fumo entrate nell'alloggio. L'uomo ha anche cercato di sfondare la porta. Ancora non sono chiari i motivi della discussione.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.