Torino, cibi mal conservati: multato il titolare di un market

Piemonte

Un totale di 12,5 chili di alimenti, sono stati sequestrati dalla polizia in un negozio in corso Bramante. Il gestore è stato sanzionato per oltre 17mila euro 

Pesce e carne mal conservati e scaduti, per un totale di 12,5 chili di alimenti, sono stati sequestrati dalla polizia in un minimarket di Torino, in corso Bramante. Gli alimenti erano riposti nel congelatore con buste aperte, senza alcun tipo di etichetta e certificazione. Nel locale mancavano anche i cartelli di divieto di fumo e di avviso di area sottoposta a videosorveglianza e i frigoriferi erano privi di controllo della temperatura. Per questo il titolare, un 41enne bengalese, è stato sanzionato per oltre 17mila euro.

I controlli a Torino

I controlli hanno interessato anche altri locali. In via Baretti un bengalese di 32 anni è stato multato per circa 7mila euro perché vendeva alcolici in contenitori di vetro dopo le 24, mentre in quattro caffetterie del quartiere sono state fatte sanzioni da circa 2mila euro. In totale sono scattate sanzioni per oltre 25mila euro, 55 persone sono state identificate, e un 25enne della Guinea, trovato con una decina di grammi di marijuana, è stato denunciato.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.