Chieri, rissa tra due gruppi di ragazzi: oltre venti identificati

Piemonte

La violenta lite e avvenuta lo scorso 2 gennaio. Un 15enne è stato denunciato perché avrebbe minacciato due ragazzi facendosi consegnare il telefonino cellulare e venti euro in contanti 

Una spedizione per regolare una vicenda sentimentale, sarebbe stato questo, secondo le prime ricostruzioni, a scatenare la rissa tra due folti gruppi di adolescenti avvenuta giovedì 2 gennaio a Chieri (Torino).

La rissa a Chieri

Secondo quanto emerso dalla indagini, che hanno portato a identificare più di 20 persone, un gruppo di ragazzi sarebbe giunto da Torino cercando proprio il gruppo di chieresi. Le due fazioni si sono affrontate con insulti e botte, uno dei ragazzi è stato medicato al pronto soccorso. All'arrivo dei carabinieri i giovani sono fuggiti, ma i militari sono riusciti a identificarne più di 20. Un 15enne è stato denunciato perché, approfittando della confusione, si sarebbe fatto consegnare da un paio di ragazzi, minacciandoli, il telefonino cellulare e venti euro in contanti.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.