Torino, distrutta la panchina dedicata allo studente morto nel crollo del liceo di Rivoli

Piemonte

L’episodio in piazza Chiaves. La panchina era stata realizzata in memoria di Vito Scafidi, il 17enne morto nel 2008 per il cedimento di un contro soffitto al liceo Darwin di Rivoli. "Vergognatevi e chiedete scusa", la condanna sui social 

Alcuni vandali hanno distrutto la panchina posizionata in piazza Chiaves, a Torino, e dedicata lo scorso novembre a Vito Scafidi, lo studente di 17 anni morto nel 2008 per il crollo di un contro soffitto al liceo Darwin di Rivoli. "Vergognatevi e chiedete scusa", è la dura condanna al gesto espressa sui social da Davide Matiello, presidente della fondazione Benvenuti in Italia che ha dato vita al fondo 'Vito Scafidi' per la sicurezza nelle scuole.

La condanna

"Per spaccarla - aggiunge Matiello - vi siete dovuti impegnare un bel po'. Un gesto grave perché si tratta di un bene pubblico, ma ancora più grave perché questi giardini e questa panchina sono stati dedicati a Vito che forse aveva l'età di qualcuno di voi e che è morto undici anni fa nella sua classe. La memoria di Vito è un monito che si oppone al 'che me ne frega!. Quello che dovete aver pensato spaccando la panchina per divertirvi", conclude.

Il commento del presidente circoscrizione 7

Indignazione per quanto accaduto è stata espressa anche da Luca Deri, presidente della circoscrizione 7: "Un atto di inciviltà e di mancanza di rispetto per Vito che ci deve rafforzare nell'impegno istituzionale e civile per continuare a trasmettere i valori della memoria affinché tali tragedie non accadano mai più", il suo commento.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.