Torino, abusivi e shopper illegali: sequestri a Porta Palazzo

Piemonte
Foto di Archivio (ANSA)

Gli agenti della polizia municipale hanno effettuato numerosi sequestri di merce e di sacchetti non biodegradabili

Operazione contro i venditori abusivi a Porta Palazzo, a Torino, degli agenti della polizia municipale che hanno effettuato numerosi sequestri di merce e di sacchetti non biodegradabili. Seguendo due venditori abusivi di menta e altre erbe aromatiche, gli agenti hanno controllato i venditori con licenza da cui si servivano e hanno scoperto numerose irregolarità a carico dei due titolari, sanzionate complessivamente con 11.897 euro.

Gli alti controlli

I controlli sono continuati in zona Borgo Dora dove sono stati effettuati altri sequestri di capi. All'interno del Mercato V Alimentare, poi, sono state trovate delle creme di bellezza per un totale di 63 pezzi abbandonati al suolo da una donna che è fuggita. Infine, gli agenti hanno controllato una macelleria del Mercato IV scoprendo che la merce era posta in shopper non a norma. Al titolare dell'attività è stata comminata una sanzione di 5mila euro.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24