Chivasso, si finge un agente delle forze dell'ordine per compiere una rapina: arrestato

Piemonte
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

Insieme a due complici il 28enne ha usato un'auto con un lampeggiante blu molto simile alle vetture originali. A essere rapinata è stata la cassiera di un'associazione a cui hanno sottratto l'incasso da 8mila euro della festa patronale

Arrestato a Chivasso, in provincia di Torino, un uomo di 28 anni, Daniel Petrovich, accusato di aver rapinato, insieme a due complici, la cassiera dell'associazione Pro Mandria, portandole via l'incasso della festa patronale, circa 8 mila euro. I tre, a bordo di un'Alfa Romeo Giulietta con un lampeggiante blu praticamente uguale alle auto in dotazione alle forze dell'ordine, hanno fermato per un finto controllo la volontaria dell'associazione, l'hanno fatta scendere e le hanno strappato la borsetta con i contanti.

L'arresto

I carabinieri hanno recuperato parte del materiale e degli indumenti, utilizzati dal 28enne per mettere a segno la rapina, all'interno del campo nomadi di strada Villaretto a Torino, dove l'uomo è domiciliato.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24