Pinerolo, aggredisce i passanti in strada: bloccato dai carabinieri

Piemonte

I militari, per riportare alla calma l’uomo, gli hanno spruzzato contro dello spray al peperoncino. Poi hanno chiamato il 118 

Un uomo ha aggredito due passanti nel giro di pochi minuti tentando di rapinarli, ma è stato bloccato dai carabinieri che gli hanno spruzzato contro dello spray al peperoncino. E’ successo a Pinerolo, in provincia di Torino. Dopo essersi serviti della bomboletta in dotazione per placare l’aggressore, un pinerolese di 48 anni, i militari hanno chiamato il 118.

Le aggressioni

In un primo momento il 48enne aveva aggredito una donna, con l’obiettivo di rapinarla, inseguendola fino all’interno di un ristorante dove si era rifugiata. Qui l’uomo ha desistito grazie al titolare del locale, che lo ha allontanato per poi chiudere la porta di ingresso. Successivamente il 48enne ha aggredito con calci e pugni due anziani fermi a un semaforo, un 68enne e un 74enne. A quel punto sono intervenuti i carabinieri.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24