Novi Ligure, aggredisce capotreno che gli chiede il biglietto: arrestato

Piemonte
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

Ha spinto la donna contro i sedili, poi, dopo essere sceso sulla banchina, si è messo a inveire ad alta voce. Un altro passeggero, sentendo le urla, ha dato l'allarme 

Arrestato a Novi Ligure un uomo di 34 anni, accusato di aver aggredito una capotreno che gli aveva chiesto il biglietto. È successo su un treno regionale partito da Genova in direzione Torino. Il passeggero, Loris S. di 34 anni, residente nel Milanese, ma di fatto senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, ha spinto la capotreno contro i sedili. Poi, dopo essere sceso sulla banchina, si è messo a inveire ad alta voce. Un altro passeggero, sentendo le urla, ha dato l'allarme. A quel punto sono intervenuti gli agenti della Polfer di Alessandria che lo hanno bloccato.

Denunciato per interruzione di pubblico servizio

Il treno ha subito un ritardo di 28 minuti. La capotreno ha presentato una denuncia formale al comando della stazione Porta Nuova di Torino. L'uomo è stato anche denunciato per interruzione di pubblico servizio.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24