Salone del Libro, peculato: indagato vicedirettore Comune di Torino Giuseppe Ferrari

Piemonte
Foto di archivio

Le indagini riguardano un incarico di consulenza della nota fiera letteraria, ottenuto nel 2017 dall'allora portavoce della sindaca Chiara Appendino, Luca Pasquaretta

Il vicedirettore generale del comune di Torino, Giuseppe Ferrari, ha ricevuto un avviso di garanzia nell'ambito di uno dei filoni di inchiesta sul Salone del libro. Come riportato oggi, giovedì 23 maggio, dal quotidiano La Stampa, Ferrari è indagato di concorso in peculato. L'ambito è quello di un incarico di consulenza per il Salone del Libro 2017, ottenuto dall'allora portavoce della sindaca Appendino, Luca Pasquaretta, anch'egli indagato. Il pubblico ministero Gianfranco Colace intende interrogare Ferrari, che era già stato ascoltato come testimone lo scorso luglio, alla presenza di un avvocato difensore.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24