Rave party a Frassineto Po: 400 partecipanti, gli abitanti protestano

Piemonte
Foto di archivio

La polizia ha monitorato costantemente la situazione. Non sono stati registrati problemi di ordine pubblico. La musica alta ha disturbato chi abita in zona

Rave party a Frassineto Po, in provincia di Alessandria, lungo le rive del fiume, al confine con la Lomellina. Secondo quanto riportato dalla polizia, che monitora la situazione, i primi arrivi si sono registrati nella notte tra sabato 18 e domenica 19 maggio. I partecipanti sarebbero più di quattrocento. Nella zona si sono già svolte in passato feste di questo genere, con persone provenienti anche dall'estero.

Le lamentele degli abitanti

Poi, pian piano, nel corso della giornata, i partecipanti hanno iniziato ad andarsene, a causa delle lamentele degli abitanti della zona. "Ci sono ancora circa 200 persone con una settantina di veicoli", spiega il vicecommissario Guido Francia. "Inevitabili le lamentele degli abitanti per la musica ad alto volume che, a seconda del vento, raggiunge i centri abitati della provincia alessandrina oppure quella di Pavia". Non si sarebbero verificati problemi di ordine pubblico. 

Le identificazioni

Le cinque pattuglie di polizia e carabinieri stanno identificando le persone che stanno lasciando la zona, che attraversano le strade che dall'argine portano verso Casale e Valenza. Si tratta per la maggior parte di giovani tra i 16 e 25 anni, provenienti dalle zone vicine, ma anche stranieri.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24