Casale Monferrato: sequestro di beni a un imprenditore, tra cui un castello

Piemonte
Foto di Archivio (ANSA)

Oltre ai due castelli, sequestrate anche ville, condomini, locali a uso commerciale e beni intestati solo formalmente a due società. All'imprenditore viene contestata una truffa milionaria ai danni di una facoltosa ereditiera e altri reati fiscali

A un imprenditore di Casale Monferrato, in provincia di Alessandria, la guardia di finanza ha sequestrato beni per quattro milioni di euro. Un maxi sequestro che comprende 26 immobili nell'Astigiano, Biellese e Alessandrino, quote e beni societari, conti correnti e automezzi. Tra le strutture spiccano anche due castelli (uno sede di un noto albergo e ristorante vicino a Valenza), ville, condomini, locali a uso commerciale e beni intestati solo formalmente a due società. All'imprenditore viene contestata una truffa milionaria ai danni di una facoltosa ereditiera e altri reati fiscali.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24