Cercano monete e trovano bombe, fatti brillare ordigni nel Biellese

Piemonte

A fare la scoperta due uomini, di 35 e 40 anni, che stavano esplorando i boschi di Pettinengo, nella frazione di Selve Marcone. Sono intervenuti gli artificieri 

Erano alla ricerca di “tesori nascosti” ma hanno trovato due ordigni bellici della Seconda guerra mondiale. La scoperta è stata fatta da due uomini, un 35enne e un 40enne, residenti nel Biellese, che stavano esplorando i boschi di Pettinengo. Nella frazione di Selve Marcone, il loro metal detector ha segnalato la presenza di un oggetto. A quel punto, i due hanno iniziato a scavare e hanno trovato le due bombe inesplose. Dopo il ritrovamento, si sono subito rivolti ai carabinieri di Bioglio, che a loro volta hanno fatto intervenire gli artificieri dell’esercito per far brillare gli ordigni. Nelle vicinanze i due cercatori avevano trovato anche delle vecchie monete del 1940. 

Torino: I più letti