Torino, nasconde ovuli di cocaina in un evidenziatore: arrestato

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)

Dagli accertamenti è emerso che il pusher aveva finito di scontare una pena per spaccio lo scorso febbraio

Ha nascosto la cocaina in un evidenziatore per sfuggire ai controlli della polizia. Arrestato a Torino un uomo di 41 anni, di origini senegalesi, bloccato dagli agenti di polizia in corso Brescia, all'angolo con via Bologna. Il 41enne è già noto alle forze dell'ordine e irregolare sul territorio nazionale.

Il pusher ha precedenti per spaccio

In un primo momento i poliziotti hanno chiesto all'uomo di fargli controllare l'ombrello, oggetto usato spesso dai pusher per trasportare le sostanze stupefacenti. La droga, 8 ovuli di cocaina, è stata invece trovata in un evidenziatore privo di cartuccia colorata che l'uomo ha cercato di nascondere sotto il piede. Dagli accertamenti è emerso che il pusher aveva finito di scontare una pena per spaccio lo scorso febbraio.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24