Linea 2 della metro di Torino, servono 7 anni e 4 miliardi

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)

Il progetto dovrà essere presentato al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti entro settembre. Il tratto sarà lungo 27,2 chilometri, con 32 stazioni, 300 mila passeggeri al giorno e passaggi dei treni ogni 90 secondi

La linea 2 della metro di Torino costerà quattro miliardi in sette anni. Emerge dall'audizione in commissione Urbanistica di Systra, aggiudicataria del bando per la realizzazione del progetto preliminare. Secondo l'analisi la linea costerà 3,7 miliardi più Iva, di cui 1,4 per la tratta centrale fra Anselmetti e Porta Nuova, 1,6 per il prolungamento verso nord e 0,7 miliardi per quello verso sud. Inoltre sono stati definiti i prolungamenti, San Mauro Pescarito verso nord e Orbassano verso sud, e le possibili aree per i depositi e le aree tecniche, a nord l'area riqualificata in zona Pescarito e a sud fra l'area del Termovalorizzatore e il cimitero Parco.

Previsti sette anni di lavori

Il progetto dovrà essere presentato al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti entro settembre. Se sarà finanziato in tutto o in parte si procederà con la gara d'appalto per iniziare i lavori entro il 2022. La linea sarà lunga 27,2 chilometri, con 32 stazioni, 300 mila passeggeri al giorno e passaggi dei treni ogni 90 secondi. Si stima che l'opera sarà completata in sette anni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24