Piemonte, sono 341 gli incendi scoppiati da inizio anno: una denuncia

Piemonte
foto di archivio (Fotogramma)

Secondo gli inquirenti, quasi tutti gli incendi sono di natura volontaria, mentre sono 143 quelli scoppiati nell'area metropolitana di Torino. Un 65enne è stato denunciato per il rogo divampato a Giaveno 

È di natura volontaria la quasi totalità degli incendi che hanno riguardato il Piemonte da inizio dell'anno: ben 341, di questi 143 sono divampati nell'area metropolitana di Torino. In fumo centinaia di ettari di bosco, con un danno ambientale incalcolabile ed elevati costi sostenuti per gli interventi di spegnimento. A tracciare il bilancio sono i carabinieri forestali del Gruppo di Torino.

Una denuncia

Gli uomini delll'Arma hanno denunciato un uomo di 65 anni di Avigliana, ritenuto responsabile dell'incendio dello scorso 22 marzo nel territorio di Giaveno. Le indagini hanno permesso di individuare il punto da cui sono divampate le fiamme: un'area verde che l'uomo intendeva ripulire dai residui vegetali presenti. Ora il 65enne rischia una condanna da uno a cinque anni di reclusione, che aumenta da quattro a dieci quando l'incendio è innescato dolosamente. La gravità del danno, ricordano i carabinieri, può far innalzare ancora la pena. Doloso è anche l'incendio, iniziato lo scorso 11 marzo, nel territorio di Val Della Torre.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24