Mostre a Torino: cosa fare nel weekend del 6-7 aprile

Piemonte
Mostre a Torino (ANSA)

Non mancano le grandi mostre, dalla fotografia di Steve McCurry all’esposizione dedicata ai disegni di Michelangelo. Nuova sede per il Circolo del design, che apre con la mostra "Atlante immateriale"

Inaugura alla Pinacoteca Agnelli la mostra "Michelangelo. Disegni da Casa Buonarroti", a cura di Alessandro Cecchi. In esposizione disegni autografi con studi per gli affreschi della volta della Cappella Sistina, studi di anatomia e studi di architettura. Proseguono nel capoluogo piemontese le grandi mostre, dalla fotografia di Steve McCurry all’esposizione multimediale dedicata a Van Gogh. Per gli appassionati di motori al Mauto è possibile visitare la mostra, "Auto che passione! Interazione fra grafica e design".

Mostre ed eventi che inaugurano a Torino questa settimana

"Michelangelo. Disegni da Casa Buonarroti" alla Pinacoteca Agnelli

La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli presenta, da giovedì 4 aprile a domenica 21 luglio, la mostra "Michelangelo. Disegni da Casa Buonarroti", a cura di Alessandro Cecchi. In esposizione disegni autografi con studi per gli affreschi della volta della Cappella Sistina, studi di anatomia e di architettura, tutti provenienti da Casa Buonarroti, fondazione fiorentina che conserva, oltre all’archivio della famiglia, la più grande collezione al mondo di opere grafiche di Michelangelo. Sarà dunque l’occasione per ammirare preziosi studi di anatomia e di architettura abitualmente non esposti al pubblico. Orari: da martedì a domenica dalle 10 alle 19.

"Atlante immateriale" al Circolo del design

Una nuova casa per il design dove far incontrare tutti i soggetti che gravitano nel settore ma anche aprirsi alla città e indagare le tematiche attuali. Ha aperto il 2 aprile la nuova sede del Circolo del Design di Torino che, dopo 3 anni e oltre 30 mila ingressi negli spazi della Camera di Commercio, si rinnova nel Palazzo Costa Carrù della Trinità sotto la direzione di Sara Fortunati. Oltre a spazio per incontri, come i tradizionali "Mercoledì del Design" su 4 filoni tematici dalle grandi imprese del territorio all'innovazione sociale, il nuovo Circolo ospiterà workshop e mostre. Quella inaugurale, 'Atlante immateriale', è dedicata al confronto fra il sapere artigianale piemontese e la cultura contemporanea del design. La mostra è una visione ruotata del paradigma espositivo più tradizionale che prevede la messa in scena dell’artefatto artigianale a discapito del processo di ideazione e realizzazione dello stesso, e pone, dunque, al centro della propria riflessione il racconto dei processi, della tradizione e della conoscenza che guidano gli utensili e le mani. Atlante immateriale è il racconto dell’artigianato come espressione della cultura immateriale che concorre a modellare il paesaggio del territorio e che crea dialoghi inediti con il design contemporaneo.

Mostre ed eventi in corso a Torino a marzo 2019

"L'Arte risveglia l'anima" alla Sala Mostre della Regione Piemonte

Si intitola "L'Arte risveglia l'anima" l'esposizione, dal 29 marzo al 14 aprile nella Sala Mostre della Regione Piemonte in piazza Castello, promossa nell'ambito del progetto internazionale di inclusione sociale e culturale dedicato a persone con disturbi dello spettro autistico. Una galleria di colori, intensità e sfumature quante sono quelle dei disturbi dello spettro autistico. "L'obiettivo - spiega la curatrice e storica dell'arte Cristina Bucci - è di rivelare al grande pubblico talenti e linguaggi della neurodiversità". La mostra, organizzata dalle associazioni L'immaginario, Autismo Firenze e Amici del Museo Ermitage, con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è anche un modo per festeggiare il 2 aprile la giornata mondiale della consapevolezza autistica. La mostra, a ingresso gratuito, si potrà visitare da venerdì 29 marzo a domenica 14 aprile tutti i giorni dalle ore 10 alle 18.

"Auto che passione!" al Mauto

Il Mauto ha inaugurato il 29 marzo la mostra, "Auto che passione! Interazione fra grafica e design". Si potrà visitare fino al 30 giugno, mentre continua fino al 26 maggio la mostra 'Marcello Gandini. Genio nascosto'. Saranno esposte 30 opere - manifesti pubblicitari e opuscoli - realizzate dai grandi maestri della grafica come Marcello Dudovich, Leopoldo Metlicovitz, Marcello Nizzoli, Plinio Codognato e molti altri. Tra queste, alcune preziose illustrazioni realizzate da Carlo Biscaretti di Ruffia, fondatore del Mauto, ma anche grafico pubblicitario e sagace umorista. A corollario della mostra di manifesti, saranno esposte sei vetture iconiche della storia del car design e rappresentative della sua evoluzione nei decenni. Una mostra per raccontare come design e grafica abbiamo interpretato e dato forma alle tendenze ed esigenze di uno specifico momento storico e come, nel tempo, si siano sviluppate le campagne di comunicazione di un prodotto divenuto oggetto di culto, l'automobile. Orari: Lunedì dalle 10 alle 14, da martedì a domenica dalle 10 alle 19.

"Naufragi" al MAU

Al MAU - Museo d'Arte urbana di Torino va in scena la mostra "Naufragi", che, spiegano i curatori, “ha la duplice valenza di creare attenzione sul naufragio inteso dal punto di vista della tragica sorte spettante a molti migranti, ma anche di confermare, per l’ennesima volta, la condizione di stasi e liquidità dell’attuale fase storica e sociale”. Esposte fino al 15 aprile opere create ad hoc da artisti quali Vadis Bertaglia, Mono Carrasco, Daniele D'Antonio, Davide Fasolo, Vincenzo Fiorito, Marco Martz e Opiemme. "Mi è capitato, visitando gli studi di artisti che frequento - dice D'Antonio - di scoprire che molti di loro, nei loro percorsi artistici, e indipendentemente dagli altri, si sono imbattuti su questo tema, ognuno secondo le proprie sensibilità e forme espressive. Da questo ho tratto l'idea della mostra”. Orari: lunedì 17-19 o su appuntamento.

"Nel solco di Camillo Cavour" a Palazzo Lascaris

A Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale del Piemonte, è visitabile una mostra dedicata allo statista piemontese e intitolata "Nel solco di Camillo Cavour, evocazioni storiche e artistiche dal castello di Santena". La rassegna racconta, attraverso tra l’altro alcuni dipinti, il percorso umano, culturale e politico di Cavour. L'edificio di via Alfieri che ospita l’esposizione è stato l'abitazione di Gustavo, fratello maggiore di Camillo. Tra i dipinti presenti figura anche una copia del celeberrimo ritratto dello statista fatto da Francesco Hayez nel 1864. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino all'11 aprile 2019. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17. Ingresso gratuito.

"Steve McCurry. Leggere" a Palazzo Madama

La mostra su uno dei fotografi contemporanei più celebri al mondo è un tributo ai lettori che lo statunitense ha ritratto in ogni angolo del mondo negli oltre quarant’anni della sua carriera. La mostra, nella Corte Medievale di Palazzo Madama, ospita 65 bellissime fotografie che ritraggono persone assorte nell’atto intimo e universale della lettura. L’esposizione, curata da Biba Giacchetti, e arricchita dai contributi letterari del giornalista e scrittore Roberto Cotroneo, è un tributo alla lettura dai quattro angoli del pianeta. Completa l’esposizione una sezione dal titolo "Leggere McCurry", con i libri pubblicati a partire dal 1985 con le foto del fotografo, molti dei quali tradotti in varie lingue: ne sono esposti 15, di cui alcuni introvabili. Dal 9 marzo all’1 luglio 2019. Orari: dalle ore 10:00 alle 18:00 dal lunedì alla domenica. Chiuso il martedì.

"Van Gogh Multimedia & Friends" allo Spazio Lancia

La mostra "Van Gogh – Multimedia & Friends", sarà visitabile fino al 28 aprile 2019 all'interno del nuovo Spazio Lancia, in via Lancia 27. Questa prende in esame, attraverso proiezioni su diversi grandi monitor, la vita e le opere di Vincent Van Gogh, con la visione a video di molti dipinti e disegni realizzati nel corso della sua esistenza e completata con informazioni in italiano e inglese relative ai periodi artistici vissuti da Van Gogh negli ultimi dieci anni della sua vita. Dal 26 febbraio si potranno ammirare anche 'Le Charité sur Loire' di Monet, 'Donne al bagno' e 'Donna con cappello' di Renoir, tre capolavori originali, mai esposti prima in Italia. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 09:30 alle 19:30, sabato, domenica e festivi dalle 09:30 alle 21:30.

"Gulp!Goal!Ciak! al Museo Nazionale del Cinema"

Il Museo Nazionale del Cinema presenta, dal 9 febbraio al 20 maggio 2019, la mostra Gulp! Goal! Ciak! Cinema e Fumetti, a cura di Luca Raffaelli, da un'idea di Gaetano Renda. La mostra è nata dalla collaborazione con Juventus Museum, che nello stesso periodo propone nei suoi spazi 'Gulp! Goal! Ciak! Calcio e Fumetti', sempre a cura di Luca Raffaelli.

Eventi per bambini

"La Bella e la Bestia", spettacolo per bambini

In questa fiaba un principe viene trasformato in bestia, ma una bella ragazza con il suo amore romperà l’incantesimo e troverà così il principe dei suoi sogni. Personaggi fantastici emozioneranno e divertiranno il pubblico di tutte le età con canti e balli. Per la regia di Alba Maria Porto, al Teatro Stabile di Torino, uno spettacolo per tutte le età. Da domenica 10 marzo a domenica 12 maggio. Spettacoli: 10:30, 15:30.

Mostre da non perdere nel resto del Piemonte

Magna Charta a Vercelli

Per la prima volta in Italia viene esposta una delle copie esistenti della Magna Charta Libertatum, documento scritto in latino che il re d'Inghilterra Giovanni Senzaterra fu costretto a concedere ai baroni del Regno, suoi diretti feudatari, presso Runnymede il 15 giugno 1215. La pergamena, proveniente dalla cattedrale di Hereford, Regno Unito, fa parte della mostra 'La Magna Charta - Guala Bicchieri e il suo lascito', allestita nell'Arca di San Marco a Vercelli fino al 9 giugno. L'evento rientra nelle celebrazioni degli 800 anni dell'abbazia Sant'Andrea, uno dei primi esempi di gotico precoce in Italia, fondata il 19 febbraio 1219 dal cardinale Guala Bicchieri. Si tratta del legato pontificio della Chiesa che ha posto il sigillo sulla copia della Magna Charta presente in questi mesi a Vercelli.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24