Soccorso dopo un incidente viene trovato con due chili di marijuana, fermato nel Novarese

Piemonte
Foto di archivio (Getty Images)

È successo ieri pomeriggio a Castelletto Ticino. In manette è finito un 22enne, accusato di detenzione di droga ai fini di spaccio 

Un 22enne di origini albanesi, soccorso a seguito di un incidente avuto in moto, è stato trovato in possesso di due chili di marijuana ed è stato arrestato. È successo, ieri pomeriggio, a Castelletto Ticino, nel Novarese. Il giovane è accusato di detenzione di droga ai fini di spaccio.

Droga nascosta nello zaino

Il 22enne ha avuto un incidente autonomo con la moto. Quando sono giunti il personale del 118 e i carabinieri per soccorrerlo, il ragazzo ha cercato di disfarsi dello zaino in cui nascondeva la droga. Il gesto non è passato inosservato ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Arona, che hanno sequestrato la marijuana. Il 22enne è stato anche deferito per guida senza patente.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24