Collegno, terrore all'Asl: punta un coltello alla gola di un medico

Piemonte
Foto di Archivio (ANSA)

Un uomo di 49 anni è stato arrestato dai carabinieri per minaccia a pubblico ufficiale. " Ti ammazzo, Ti ammazzo. Fammi parlare col dottore", ha urlato contro la vittima

Terrore all'Asl To3 di Collegno, nel Torinese. Un uomo armato di coltello si è intrufolato negli uffici del dipartimento di patologia e ha minacciato una dottoressa chiedendo di essere collocato in una comunità terapeutica di suo gradimento. Così un uomo di 49 anni è stato arrestato dai carabinieri per minaccia a pubblico ufficiale. " Ti ammazzo, Ti ammazzo. Fammi parlare col dottore", ha urlato contro la vittima, puntandole un coltello alla gola. A dare l'allarme è stato il personale sanitario. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24