Torino, rapina dottoressa minacciandola con un coltello: arrestato

Piemonte
Immagine d'archivio (ANSA)

Il ladro, un pregiudicato di 44 anni, ha atteso che la donna finisse il proprio turno di lavoro, intorno a mezzanotte, per poi colpire 

Una dottoressa 50enne di origine moldava è stata rapinata a Torino all’uscita dal pronto soccorso dove lavora. Il ladro, un pregiudicato di 44 anni, ha atteso che la donna finisse il proprio turno di lavoro, intorno a mezzanotte, per poi pedinarla fino in corso Racconigi dove, incappucciato e armato di coltello, l'ha aggredita. "Dammi i soldi, dammi la borsa", ha intimato il 44enne alla vittima. Lei, però, si è difesa, ha iniziato a urlare e ha attirato l'attenzione di alcuni passanti che, oltre a chiamare il 112, si sono messi all'inseguimento del rapinatore. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Torino e verrà processato per direttissima. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24