Cuneo, 50 truffe online a segno in 5 anni: arrestato 32enne

Piemonte
Foto di archivio (Getty Images)

Nelle ultime settimane l'uomo avrebbe raggirato almeno sette persone, tra Milano e Bergamo e il Nord Est Italia. Il 32enne, tra il 2014 e il 2017 era già stato denunciato per circa 30 truffe

In meno di cinque anni avrebbe commesso almeno 50 truffe, comprando e vendendo online senza mai pagare e senza mai inviare la merce. Un 32enne cuneese, G. C., è stato arrestato a Barge, in provincia di Cuneo, con l'accusa di truffa dalla polizia giudiziaria della Procura di Asti.

Le truffe online

Smartphone, televisori, affitti di case vacanze, ma anche treni di gomme, pezzi di ricambio per auto e persino motori tra le merci trattate dal 32enne sui portali di e-commerce e su alcuni social. Nelle ultime settimane l'uomo avrebbe raggirato almeno sette persone, tra Milano e Bergamo e il Nord Est Italia, ma è stato rintracciato e arrestato dagli agenti di polizia giudiziaria, guidati dal procuratore, Alberto Perduca e dal sostituto, Simona Macciò. Grazie all'attività investigativa, partita da una denuncia fatta in provincia di Bologna, gli agenti sono riusciti a risalire all'uomo e lo hanno arrestato con il supporto dei finanzieri di Bra, su disposizione del Gip del Tribunale di Asti, Giorgio Morando. Tra il 2014 e il 2017, il 32enne era già stato denunciato per una trentina di truffe. Sono in corso ulteriori indagini per accertare eventuali altre responsabilità.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24