Torino, giovani aggredite sull'autobus perché indossavano il velo

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)

Una delle vittime, Fatima, ha postato su Facebook un video in cui denunciava l'accaduto. Solidarietà da parte della sindaca Appendino e del presidente della regione Chiamparino

Una giovane musulmana ha raccontato, in un video postato su Facebook, di essere stata aggredita, assieme a un gruppo di amiche, "da una ragazza" su un bus di linea a Torino perché indossavano il velo. Il video è diventato virale.

La testimonianza di Fatima

"Eravamo sul pullman di ritorno dal centro", racconta Fatima, la giovane. "Una mia amica si è allontanata da un cane e una ragazza, dopo averle gridato 'Vi spaventate per un cane e poi fate gli attentati!', le ha strappato il velo. Abbiamo chiamato la polizia, e quella ragazza ci ha colpito ancora".

La solidarietà di Appendino e Chiamparino

La sindaca Chiara Appendino ha espresso la sua vicinanza, dapprima lasciando un commento sul profilo Instagram della ragazza, e poi contattandola telefonicamente. La prima cittadina ha ribadito al telefono la sua solidarietà, e ha incoraggiato Fatima a portare avanti tutte le azioni necessarie previste dalla legge a tutela della sua persona. Il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, le ha fatto eco: "Tutta la mia vicinanza e la mia solidarietà vanno a Fatima e alle sue amiche, aggredite su un bus a Torino perché musulmane. La vera Torino è quella dei passeggeri che si sono subito schierati a loro fianco. I seminatori di odio e di violenza non devono prevalere". 

Assessore ai diritti: grazie a chi l'ha aiutata

"Vorrei ringraziare tutte le persone che in questo momento buio le sono state vicine, dall'autista alle forze dell'ordine e, in modo particolare, i passeggeri del bus che hanno subito preso le distanze e offerto vicinanza", commenta l'assessore ai Diritti del Comune di Torino, Marco Giusta. "Ho sentito Fatima questa mattina - dice Giusta - offrendo a lei e alle sue amiche vittime dell'aggressione la mia piena solidarietà". 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24