Incidenti in montagna, precipita dal Muret: morto escursionista

Piemonte
Il canalone in cui è precipitato il 55enne (ANSA)

Un 55enne è precipitato in un canalone per circa 200 metri. Il soccorso alpino ha recuperato il compagno, in stato di choc, e constatato il decesso dell'uomo precipitato

Tragedia sul Monte Muret, spartiacque tra la Valle di Susa e la Valle di Viù, in provincia di Torino, nei pressi del Rocciamelone. Un uomo di 55 anni, residente a Sant'Antonino di Susa, è morto mentre stava effettuando una traversata con un compagno. Intorno a quota 3.000 metri, appena sotto la punta, è precipitato in un canalone per circa 200 metri.

I soccorsi

Il soccorso alpino ha recuperato il compagno, in stato di choc, e constatato il decesso dell'uomo precipitato. Le operazioni di soccorso non sono state facili. A complicarle è stato il forte vento che soffia sulla zona. Sono stati necessari diversi tentativi, con l'elicottero del 118, per recuperare il personale a terra e la salma, che è stata consegnata ai carabinieri.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24