Incendi nei boschi del Piemonte, roghi favoriti da vento e siccità

Piemonte
Foto di archivio

In questi giorni non è in vigore lo stato di massima pericolosità, ma è possibile che il provvedimento possa essere preso nei prossimi giorni

Nuovi incendi sono scoppiati nei boschi del Piemonte, favoriti dal forte vento e dalla siccità. I vigili del fuoco e i volontari Aib sono all'opera a Corio, in provincia di Torino, Viarigi, (Asti), Cremolino, (Alessandria), Paesana e Venasca (Cuneo). Altre segnalazioni sono state raccolte dalla protezione civile regionale a Bollengo e Bairo, nel Torinese, e a Bosio e Bistagno, nell'Alessandrino. Al momento non è in vigore lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi, ma il provvedimento potrebbe essere preso nei prossimi giorni dato che non sono previste precipitazioni per tutta la settimana.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24