Principio d’incendio in casa a Boves: fiamme domate dai carabinieri

Piemonte
Immagine d'archivio (ANSA)

Il comignolo di un’abitazione stava per prendere fuoco, probabilmente a causa della canna fumaria ostruita. Gli inquilini, una coppia, non si erano accorti di nulla 

Un principio di incendio in un’abitazione è stato scoperto e domato grazie all’intervento dei carabinieri. E’ successo a Boves, in provincia di Cuneo. Da lontano sembrava soltanto una colonnina di fumo che usciva da un camino: i carabinieri, però, hanno deciso di avvicinarsi per controllare meglio e si sono resi conto che si trattava di un principio di incendio. Il comignolo stava per prendere fuoco, probabilmente a causa della canna fumaria ostruita.

L'intervento dei carabinieri

I militari hanno bussato alla porta dell’abitazione, hanno fatto uscire gli inquilini, che non si erano accorti di nulla, e sono riusciti a domare le fiamme. All'interno della casa vive una coppia, marito e moglie di 71 e 56 anni. In seguito i carabinieri hanno chiamato i vigili del fuoco, che hanno messo l'area in sicurezza permettendo alla coppia di tornare in casa.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24