Torino, nuove minacce alla sindaca Appendino

Piemonte
Immagine d'archivio (ANSA)

E’ stato trovato ieri alla periferia Nord di Torino un volantino raffigurante una persona a testa in giù, insieme al simbolo dei tarocchi dell’Appeso, ribattezzato 'l'Appendino' 

E’ stato trovato ieri, mercoledì 20 febbraio, alla periferia Nord di Torino, un volantino raffigurante una persona a testa in giù, insieme al simbolo dei tarocchi dell’Appeso, ribattezzato 'l'Appendino'. Il foglio riporta anche la 'Filastrocca dell'Asilo', in riferimento all'ex scuola occupata e sgomberata due settimane fa dalle forze dell'ordine. Questo il testo: "Tanti affari ha l'Appendino, ha persino una boutique, un negozio a Torino, per bambini molto chic, due vetrine nuove nuove, facci un salto pure tu". Seguono indirizzo e nome dell'attività.

Il presidio degli antagonisti

Il volantino ha fatto la sua comparsa mentre, davanti alla Circoscrizione 6, era in corso un presidio degli anarchici contro lo sgombero dell'Asilo e contro alcune frasi pronunciate dal consigliere circoscrizionale della Lega, Alessandro Sciretti, che si augurava ci fosse "una nuova scuola Diaz". A seguito di numerose minacce, nei giorni scorsi per la sindaca Chiara Appendino è stata disposta la scorta.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24