Torino, tira pugno alla moglie e le rompe il setto nasale: arrestato

Piemonte
Foto di archivio

La donna subiva violenze fisiche e mentali da parte del marito da dieci anni. La polizia lo ha bloccato mentre tentata di fuggire 

Ha tirato un pugno alla moglie rompendole il setto nasale mentre i due figli erano presenti in casa. Arrestato a Torino un uomo di 48 anni, di origini romene, bloccato dagli agenti mentre stava tentando di scappare. Secondo le prime ricostruzioni, la donna subiva violenze fisiche e mentali da parte del marito da dieci anni. L’uomo, inoltre, continuava a restare sotto il tetto coniugale nonostante avesse iniziato una relazione con un'altra donna.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24