Incendio tra Novara e Verbania, fiamme si dirigono verso abitazioni

Piemonte
Foto di archivio

Il rogo scoppiato tra Pella e Cesara finora ha riguardato solo le montagne, bruciando più di venti ettari di bosco, ma si sta dirigendo verso le zone abitate, già presidiate dai vigili del fuoco 

Non si fermano le fiamme che stanno bruciando i boschi delle montagne tra Pella e Cesara, nella zone di confine tra le province di Novara e di Verbania. L'incendio, divampato nei giorni scorsi, finora ha distrutto più di venti ettari di bosco. La zona, prevalentemente montuosa, è difficile da raggiungere via terra. Per questo motivo l'intervento dei soccorritori, un centinaio di persone tra vigili del fuoco, volontari Aib e polizia locale, è molto complicato. Le fiamme si stanno spostando verso alcuni centri abitati, presidiati dai vigili del fuoco pronti a intervenire. In azione ci sono squadre di pompieri di Borgomanero, Novara, Romagnano, Omegna e Verbania.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24