A fuoco furgone della penitenziaria nel Torinese, “Atto intimidatorio”

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)

Il mezzo preso di mira da ignoti, che hanno anche tagliato gli pneumatici, è un blindato della polizia penitenziaria di Saluzzo, di stanza presso il carcere Morandi, nella cittadina del Cuneese

Un furgone blindato della polizia penitenziaria di Saluzzo, di stanza presso il carcere Morandi, nella cittadina del Cuneese è stato dato alle fiamme da ignoti, che hanno anche tagliato gli pneumatici. L’episodio è accaduto, ieri sera, in via Pinerolo a Cavour, nel Torinese, dove gli agenti si erano fermati per una veloce cena in un locale del luogo. A lanciare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno visto uscire le fiamme da sotto il furgone, posteggiato di fronte al locale. Gli stessi poliziotti, con alcuni estintori, e i vigili del fuoco, sono intervenuti per sedare l’incendio. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Pinerolo, che ipotizzano un presunto atto intimidatorio nei confronti della polizia penitenziaria.

Le parole del sindacato Sappe

"Dopo aver eseguito un'attenta ispezione del veicolo – ha denunciato Vicente Santilli, del sindacato di polizia penitenziaria Sappe -, gli agenti si sono accorti che erano stati tagliati gli pneumatici anteriori, pertanto sicuramente il fatto è da considerarsi come atto doloso e ostile nei confronti della forza pubblica. Del fatto sono stati interessati i carabinieri di zona e i vigili del fuoco".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24