Maltempo, da giovedì a Torino 10 centimetri di neve

Piemonte
Immagine d'archivio (ANSA)

In città sono attesi una decina di centimetri di neve, mentre 20 centimetri o più sono previsti sulla collina e nelle province di Alessandria, Asti e Cuneo 

A Torino è in arrivo la neve a partire da domani, giovedì 31 gennaio. In città sono attesi una decina di centimetri di neve, mentre 20 centimetri o più sulla collina e nelle province di Alessandria, Asti e Cuneo. Lo confermano le previsioni di Arpa, che annunciano l'arrivo in Piemonte di una perturbazione dalla notte di giovedì. Le nevicate, a partire dalle Alpi, si estenderanno al settore orientale della regione, per poi diffondersi su tutto il Piemonte.

Il bollettino Arpa

"Nel pomeriggio di venerdì la quota neve è destinata a salire gradualmente sopra i 300-400 metri a nord del Po, mentre potrà rimanere localmente più bassa sul Piemonte meridionale. Sulle zone appenniniche il rialzo della quota neve a 800-1000 metri potrà anche causare fenomeni di pioggia congelante al suolo nella notte tra venerdì e sabato". Nevicate abbondanti sono previste sulle Alpi dalle Cozie alle Liguri, minori tra Graie e Pennine. Per un miglioramento delle condizioni meteo, bisognerà aspettare domenica 3 febbraio.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24