Giorno della Memoria: gli eventi a Torino

Piemonte
La cantante Ute Lemper in un'immagine d'archivio (ANSA)
ute-lemper-ansa

La cantante tedesca Ute Lemper si esibirà al Conservatorio di Torino interpretando brani scritti nei ghetti e nei campi di sterminio

In occasione delle celebrazioni per il Giorno della Memoria, la cantante tedesca Ute Lemper si esibirà interpretando brani scritti nei ghetti e nei campi di sterminio. "La Shoah è la più grande tragedia del Novecento e i campi di sterminio sono il pozzo più nero della storia umana - dichiara il presidente del Consiglio regionale, Nino Boeti -, ma anche in quei luoghi si fece musica, e farla conoscere vuol dire portare quella storia fuori dai lager".

Gli appuntamenti

Due gli appuntamenti previsti: il 31 gennaio al Conservatorio di Torino e l'1 febbraio al Teatro Toselli di Cuneo. L’evento, gratuito, è promosso dal Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale del Piemonte e dal Polo del Novecento, con il sostegno della Compagnia di San Paolo, della Fondazione Crt, del Goethe Institut e il patrocinio della Città di Torino e della Comunità Ebraica di Torino.

Le nuove 'pietre d'inciampo'

Il 22 gennaio inoltre verranno installate a Torino quindici nuove 'pietre d'inciampo', in tedesco Stolpersteine, opera di Gunter Demning. Si tratta di un progetto internazionale realizzato dall'artista tedesco per ricordare le vittime della deportazione.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24