Torino, strangola il figlio con il cavo del Pc: arrestato 70enne

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)

Il padre, che si è costituito, ha detto ai carabinieri di aver agito per disperazione. Il figlio, depresso e con problemi comportamentali, era diventato sempre più aggressivo e violento 

È stato arrestato Flavio Forla, 70 anni, dentista in pensione ed ex vicesindaco di Sant'Antonino di Susa, in provincia di Torino, che ieri, lunedì 14 gennaio, ha strangolato il figlio adottivo di 36 anni al culmine di una lite e si è poi costituito. L'uomo, interrogato dal PM Giulia Marchetti, ha detto di aver agito per disperazione.

Il movente

Il figlio, che soffriva di depressione e aveva problemi comportamentali, era diventato violento nei confronti dei genitori, e gli attacchi d'ira erano sempre più frequenti. Secondo una prima ricostruzione, l'anziano ha strangolato il figlio utilizzando un cavo del Pc con cui lo stava minacciando. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24