Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sì Tav in piazza sabato a Torino, aumentano le adesioni al flash mob

I titoli di Sky TG24 delle 10 del 7/01

2' di lettura

Sono un centinaio i sindaci, di tutti gli schieramenti, che hanno aderito. Gli organizzatori hanno indicato il 'dress code' per la manifestazione a favore dell’opera

Si allunga l’elenco dei sindaci che, sabato 12 gennaio, saranno in piazza a Torino per prender parte alla manifestazione Sì Tav. Sono già un centinaio i primi cittadini, di tutti gli schieramenti, che hanno aderito all’iniziativa organizzata a favore dell’opera. L’ultima ad aggiungersi al fronte del sì è stata la prima cittadina di Verbania, Silvia Marchionini, che ha dichiarato: "Gli errori nella manovra finanziaria si sommano ai continui rinvii sulle scelte per il rilancio delle infrastrutture, a partire dal verdetto sulla Tav. Questo ennesimo rinvio, mette una seria ipoteca su oltre 800 milioni di fondi europei già stanziati".

Trasversalità politica di adesioni

Il sindaco Marchionini ha poi aggiunto: "La trasversalità politica di adesioni testimonia la necessità di contrastare questa scelta del Governo attuale che vuole mettere il Piemonte in un angolo rispetto alle necessarie scelte per migliorare le proprie infrastrutture. C'è la necessità di confermare il Sì alla Tav, che è un Sì al lavoro e alla crescita, per un'opera necessaria e utile al nord e al nostro Paese".

Il ‘dress code’ per la manifestazione

Il fronte del sì alla Tav ha dettato il 'dress code' per partecipare al flash mob di sabato a favore della Torino-Lione. "A noi piacerebbe essere come l'arancione: dialogare con tutti e dare una spinta positiva a forze diverse che hanno obiettivi comuni. In ogni festa che si rispetti ci vuole l'abbigliamento adatto", ha scritto su Facebook il comitato 'Sì, Torino va avanti', e "come il 10 novembre anche stavolta abbiamo scelto l'arancione perché rappresenta l'energia che serve a tutti noi per rilanciare la nostra città, il nostro territorio e il nostro Paese". Un colore, ha spiegato ancora il comitato, che "nell'abbigliamento di solito entra nei dettagli, accompagna, aggiunge un tocco, sottolinea o esalta un abbigliamento un po' troppo smorto. E se il bleu e il maron fanno a pugni o il nero deve stare attento al grigio, l'arancione ha una caratteristica tutta sua: si abbina con ogni altro colore, anzi lo ravviva aggiungendo un tocco di allegria. Ecco – hanno concluso - a noi piacerebbe essere un po' così".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"