Torino, si schiantò contro un’auto: morto il figlio del boss Giuliano

Piemonte

Nunzio Giuliano, 36 anni, era ricoverato all'ospedale Cto dal 16 novembre scorso, quando inseguito dalla forze dell’ordine era andato a sbattere contro una vettura nella centrale via Madama Cristina 

Nunzio Giuliano, figlio del boss pentito della Camorra, Guglielmo, è morto ieri mattina all'ospedale Cto di Torino, dove era ricoverato in rianimazione a seguito dell’incidente avuto durante un inseguimento con le forze dell’ordine. Il 36enne, il 16 novembre scorso, inseguito dalle volanti, si era schiantato contro un’auto nella centrale via Madama Cristina. Per gli inquirenti, faceva parte della 'banda dei rolex', un gruppo di scippatori in trasferta che aggrediva i passanti per impadronirsi dei loro orologi. A dare notizia del decesso del 36enne rampollo del clan napoletano è stata l’edizione torinese del Corriere della Sera. Giuliano non si era fermato all'alt della polizia. Il presunto complice di Giuliano, che era a bordo di un altro scooter, non è mai stato rintracciato.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.